L’UBROKER REGGE IL CONFRONTO CON LA CAPOLISTA LODI FINO A CINQUE MINUTI DAL TERMINE POI SI ARRENDE

Una prova di buona personalità, quella dei ragazzi di Crudeli, ma contro i campioni d’Italia scesi al PalaRegnani con grande determinazione ci sarebbe voluta una prestazione davvero super.

E’ finita cinque a uno per i capoclassifica del Lodi, in una serata molto negativa dal punto di vista dei risultati e della classifica. Il Trissino ha infatti espugnato il campo del Monza, portandosi a più sette dai rossoblù quando al termine della regular season mancano cinque partite. Quasi superfluo, a questo punto, asserire che il sogno di entrare nei playoff è trasformato in chimera.
Tornando alla partita, è giusto anche dire che si è trattato di una bella serata di hockey pista, a cominciare dal dato della presenza di pubblico. Almeno quattrocento, se non di più, i presenti al palazzetto di Via Togliatti, con foltissima presenza ospite.
Il Lodi è partito a spron battuto, andando in rete dopo sei minuti. Scandiano ha però pian piano reso le misure all’avversario, neutralizzandone la pericolosità fino al raddoppio di inizio ripresa. La rete di Montivero, dopo una fase sostanzialmente equilibrata, riapriva la partita. Ma il ruggito finale dei campioni d’Italia è stato notevole: tre reti in altrettanti minuti e giochi chiusi.
Ora non resta che aggrapparsi alla speranza e alla matematica, che ancora non condanna l’uBroker all’esclusione dalle finali scudetto.

Il tabellino

UBROKER HOCKEY SCANDIANO – AMATORI WASKEN LODI 1-5 (primo tempo 0-1)
Reti 1° tempo: 6.13 Malagoli.
Reti 2° tempo: 2.54 Malagoli, 18.58 puniz. Montivero, 21.05 rig. Querido, 21.18 Illuzzi, 24.11 Illuzzi.
UBROKER HOCKEY SCANDIANO: M. Verona, Franchi, Baieli, Montivero, Gallo, Saavedra, Maniero, Buralli, D’Anna, Vecchi. Allenatore: Crudeli.
AMATORI WASKEN LODI: Grimalt, Malagoli, Illuzzi, A. Verona, Gori, Querido Fariza, Compagno, De Rinaldis, Gilli. Allenatore: Resende.
Arbitri: Ferrari e Stallone.
Espulsioni per 2 minuti: nel secondo tempo Baieli.
Spettatori: quattrocento circa.

I risultati delle partite dell’ottava giornata di ritorno, sabato 23 febbraio

Valdagno-Bassano 4-2, Monza-Trissino 7-9, Breganze-Viareggio 5-1, Vercelli-Follonica 1-1, Forte dei Marmi-Sandrigo 9-3, Scandiano-Lodi 1-5, Sarzana-Thiene 10-4.

La classifica

Lodi 51, Forte dei Marmi 49, Valdagno 43, Viareggio 40, Breganze 40, Sarzana 35, Follonica 34, Trissino 31, Monza 28, Scandiano 24, Vercelli 16, Bassano 13, Thiene 6, Sandrigo 6.

Le partite della decima giornata di ritorno

Martedì 12 marzo (per la nona giornata di ritorno l’uBroker, come la maggior parte delle altre squadre, scenderà in campo martedì 19 marzo): Sarzana-Bassano, Follonica-Forte dei Marmi, Viareggio-Monza, Vercelli-Valdagno, Scandiano-Sandrigo, Breganze-Lodi, Trissino-Thiene.

TORNA ALL’INDICE DEGLI ARTICOLI >