L’UBROKER E’ PIU’ FORTE DELL’EMERGENZA, LIQUIDATO IL TRISSINO

Con una grande prova di carattere l’uBroker Scandiano mette sotto i veneti del Trissino col punteggio di 4-1, tenendo accesa la fiammella della speranza per la conquista di un posto nella griglia dei playoff.

Sabato sera, al PalaRegnani di Scandiano – nella sesta giornata di ritorno del campionato di Serie A1 – i ragazzi di Roberto Crudeli hanno fornito una prova finanche commovente. La squadra si presentava all’appuntamento in piena emergenza: il portiere Verona, causa febbre, non si era allenato per tutta la settimana; il regista Saavedra doveva fare i conti con postumi influenzali; Baieli ha giocato nonostante un infortunio e il bomber Montivero (principale cannoniere rossoblù) non è potuto scendere in campo a causa di una lesione muscolare.
Ciononostante, la formazione di Crudeli ha tenuto testa a un avversario che in classifica la sopravanzava di nove punti, per poi uscire con veemenza nella seconda parte di gara – dopo essere passata in svantaggio nel primo tempo. E per di più si trattava di una partita da dentro o fuori. In caso di mancata vittoria, infatti, l’uBroker – a sette giornate dal termine della regular season – avrebbe potuto dire addìo al sogno di poter ancora entrare fra le prime otto e qualificarsi per gli spareggi scudetto. Non che adesso la situazione sia particolarmente favorevole. Anzi. Ci sono ancora sei punti da recuperare. Ma almeno la speranza è viva, e la squadra anche.
E chissà che nel prossimo turno, con la trasferta sul campo del fanalino di coda Thiene e le contemporanee sfide che Trissino e Monza dovranno affrontare rispettivamente contro il forte Valdagno e sul campo del Bassano, i rossoblù non possano compiere un altro passo di avvicinamento all’obiettivo…

Il tabellino

UBROKER HOCKEY SCANDIANO – GSH TRISSINO 4-1 (primo tempo 1-1)
Reti 1° tempo: 9.56 Formatje, 12.57 Franchi.
Reti 2° tempo: 10.50 Baieli, 17.47 D’Anna, 19.50 rig. Baieli
UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Franchi, Baieli, Montivero, Iapichello, Saavedra, Maniero, Buralli, D’Anna, Vecchi. Allenatore: Crudeli.
GSH TRISSINO: Català, Nicoletti, Bertinato, Faccin, Diquigiovanni, Rubio, Greco, Schivo, Formatje, Vallortigara. Allenatore: Barcelò Perez.
Arbitri: Galoppi e Davoli.
Espulsioni per 2 minuti: nel secondo tempo Rubio.
Spettatori: quasi duecento.

I risultati delle partite della sesta giornata di ritorno, sabato 9 febbraio

Sarzana-Vercelli 8-3, Viareggio-Bassano 5-0, Scandiano-Trissino 4-1, Breganze-Forte dei Marmi 2-4, Monza-Sandrigo 6-2, Follonica-Lodi 2-2, Valdagno-Thiene 6-1.

La classifica

Lodi 47, Forte dei Marmi 45, Valdagno 39, Viareggio 37, Breganze 34, Follonica 33, Sarzana 29, Trissino 27, Monza 27, Scandiano 21, Vercelli 15, Bassano 12, Thiene 6, Sandrigo 6.

Le partite della settima giornata di ritorno

Sabato 16 febbraio: Thiene-Scandiano. Martedì 19 febbraio: Follonica-Breganze, Sandrigo-Sarzana, Lodi-Forte dei Marmi, Viareggio-Vercelli, Bassano-Monza, Trissino-Valdagno.

TORNA ALL’INDICE DEGLI ARTICOLI >