UBROKER, IL TERZO KAPPAO’ DI FILA ALLONTANA ANCORA DI PIU’ I PLAYOFF

Finisce 5-2 per il Breganze la trasferta vicentina dell’uBroker Scandiano, che nella circostanza – sabato sera, quinta giornata di ritorno della Serie A1 di hockey pista – inanella la quinta sconfitta nelle ultime sette partite.

Situazione pesante, in relazione alla speranza di raggiungere i playoff, per una squadra – quella rossoblù – che non vince da oltre un mese e mezzo e che a otto giornate dalla conclusione della regular season accusa otto punti di distacco dall’ottavo posto della graduatoria, occupato peraltro da una squadra, il Sarzana, che ha dalla sua il vantaggio nel computo degli scontri diretti.
E siccome spesso è vero che i guai non vengono mai soli, ancora una volta è lecito affermare che la buona sorte non vuole saperne di allearsi coi rossoblù. La squadra di Crudeli si è presentata a Breganze con un giocatore infortunato (il secondo portiere Errico) e due influenzati: Saavedra (convocato ma non sceso in campo) e il portiere Verona, tra i pali in condizioni tutt’altro che ottimali. Come se non bastasse, nel corso del primo tempo si è infortunato il bomber della squadra, Martin Montivero, costretto ad abbandonare il confronto prima dell’intervallo. Per lui uno stiramento all’adduttore che sarà da valutare con controlli specifici programmati in settimana.
“Peccato – è stato il commento a caldo, nel dopo partita, del tecnico dell’uBroker Scandiano, Roberto Crudeli – perché nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi, e avremmo meritato di andare all’intervallo in vantaggio. Purtroppo i problemi che hanno colpito Verona, Montivero e Saavedra ci hanno tagliato le gambe, e nel secondo tempo non ci siamo trovati in condizioni di poter recuperare il risultato“.
Sabato prossimo – ha aggiunto l’allenatore dell’uBroker – contro il Trissino dovremo assolutamente tornare alla vittoria, per tenere ancora accesa una speranza di accesso agli spareggi scudetto”.

Il tabellino

LANARO FAIZANE’ BREGANZE-UBROKER HOCKEY SCANDIANO 5-2 (primo tempo 3-2)
Reti 1° tempo: 7.06 Martinez, 7.25 D’Anna, 18.26 Muglia, 20.59 Muglia, 23.25 Franchi.
Reti 2° tempo: 11.02 Muglia, 19.27 Mitjans.
LANARO FAIZANE’ BREGANZE: B. Sgaria, Battaglin, Dalla Valle, G. Sgaria, Muglia, Mitjans, Teixido, Martinez, Dal Santo, Mabilia. Allenatore: Mir Garcia.
UBROKER HOCKEY SCANDIANO: Verona, Franchi, Baieli, Montivero, Iapichello, Saavedra, Maniero, Buralli, D’Anna, Vecchi. Allenatore: Crudeli.
Arbitri: Barbarisi e Iuorio.

I risultati delle partite della quinta giornata di ritorno, sabato 2 febbraio

Trissino-Follonica 3-3, Vercelli-Monza 1-1, Forte dei Marmi-Valdagno 10-3, Breganze-Scandiano 5-2, Sandrigo-Bassano 5-4, Lodi-Sarzana 5-3, Thiene-Viareggio 1-7.

La classifica

Lodi 46, Forte dei Marmi 42, Valdagno 36, Breganze 34, Viareggio 34, Follonica 32, Trissino 27, Sarzana 26, Monza 24, Scandiano 18, Vercelli 15, Bassano 12, Thiene 6, Sandrigo 6.

Le partite della sesta giornata di ritorno, sabato 9 febbraio

Sarzana-Vercelli, Viareggio-Bassano, Scandiano-Trissino, Breganze-Forte dei Marmi, Monza-Sandrigo, Follonica-Lodi, Valdagno-Thiene.

TORNA ALL’INDICE DEGLI ARTICOLI >